Chirurgia Estetica dei Genitali

Chirurgia estetica dei genitali bari, Chirurgia estetica puglia, sex designer, vaginoplastica, labioplastica, puglia, bari, barletta, proandros, chirurgia estetica dei genitali, chirurgia estetica viso bari, chirurgia estetica seno, chirurgia estetica prezzi, liposuzione, liposcultura, rinoplastica bari, mastoplastica additiva bari, mastoplastica riduttiva, chirurgia del naso bari, trapianto capelli bari, lifting viso, lifting collo, chirurgia andrologica, pene piccolo, allungamento del pene, andrologia chirurgica, chirurgia del pene.
SEX DESIGNER

  • è il complesso delle modifiche estetiche ottenibili mediante interventi di chirurgia estetica dei genitali femminili
  • è un “lifting” a carico della vulva vagina perineo che mira al miglioramento estetico e funzionale

Anomalie dei genitali femminili

  • Anomalie geneticamente determinate
  • gravidanza e/o parto (iperestrogenismo)
  • Età (invecchiamento)
  • Gravità
  • Importanti dimagramenti
  • Irritazioni croniche

Problematiche fisicheChirurgia Estetica dei Genitali

  • Sfregamenti e arrossamenti nello sport e durante le attività fisiche
  • Fastidio o dolore durante il rapporto sessuale
  • Disagio nelle attività quotidiane
  • Rigonfiamenti visibili sotto indumenti attillati

Problematiche psicologiche

  • Riduzione della gratificazione sessuale compromette la spontaneitàChirurgia Estetica dei Genitali
  • aumenta le inibizioni
  • diminuisce il piacere e la qualità complessiva del rapporto intimo
  • ridotta autostima sessuale

Vulva Ideale
Chirurgia Estetica dei GenitaliUna conchiglietta turgida e simmetrica con labbra che sono piccole per davvero:
La realtà anatomica di moltissime donne è invece un po’ più disordinata e imperfetta ginnastica
Miglioramento dei genitali

  • discipline orientali (yoga)
  • semplice make-up
  • medicina estetica
  • chirurgia plastica

Chirurgia Estetica

  • Ridurre cicatrici
  • Ridurre il dolore post operatorio
  • Migliorare i tempi di recupero
  • Ottenere ottimi risultati estetici e funzionali

LABIOPLASTICA

Riduzione delle piccole labbra con escissione del tessuto in eccesso

Anestesia locale o neuroleptoanalgesia Durata 40-60 minuti

Segni e sintomi

  • Disagio leggero e sopportabile
  • Gonfiore limitato
  • Lividi contenuti e scarsamente visibili
  • suture riassorbibili in 2 settimane

Recupero

  • Ritorno alla vita normale dopo 3 giorni
  • Rapporti sessuali ripresi dopo sei settimane.
  • Guarisce completa e permanente

RIDUZIONE DEL MONTE DI VENERE
Liposuzione del pube

  • intervento di lipoaspirazione che riduce l’ eccesso di grasso responsabile della tumefazione e della sporgenza del pube
  • anestesia locale.

ESPOSIZIONE DEL CLITORIDE

  • Escissione della pelle ai lati del clitoride

RICOSTRUZIONE DELL’ IMENE

restituire la verginità anatomica

  • Si effettuano Incisioni a livello dell’ introitus vaginale e dei resti dell’anello imeneo. Successivamente i lembi vengono riaccostati e suturati

VAGINAL TIGHTENING

ringiovanimento della vagina
Tecnica

  • Serraggio chirurgico della vagina
  • Ricostruzione e rafforzamento del piano perineale
  • Riduzione del diametro interno ed esterno della vagina
  • Miglioramento della gratificazione sessuale femminile
  • Nessun effetto sull’ incontinenza urinaria o sul prolasso uterino

Risultati

  • valutati solo su base soggettiva
  • non è possibile garantire con certezza un effettivo incremento della sensibilità

PERINEOPLASTY

Restringimento estetico e funzionale dell’ introitus vaginale

  • Consiste in una escissione della mucosa vaginale e della cute perineale in eccesso mediante asportazione di triangoli di tessuto e ricostruzione con strati multipli di suture in anestesia locale

LABIA MAJORA PLASTY
Si effettua su grandi labbra voluminose o cadenti

  • E’ una exeresi di una porzione a forma di mezzaluna luna dall’interno delle grandi labbra
  • Liposcultura ( grasso prelevato da altre parti del corpo e iniettato nelle grandi labbra )
  • Biorivitalizzazione autologa:
  1. Plasma e fattori dicrescita
  2. Biorivitalizzazione eterologa: Utilizzo di coktail a base di acido ialuronico, resveratrolo, glicerolo,agenti antiossidanti e nucleotidi ad azione stimolante sulle cellule fibroblastiche.
  3. Trattamento domiciliare con specifica lozione adazione emolliente e rivitalizzante

G-SPOT

The G-spot è una zona erogena situata sulla parete anteriore della vagina ad 1/3 dall’introito

  • Il trattamento estetico consiste nel migliorare, ampliare ( engorging ), rendere più pronunciata questa regione tramite filler cosmetici ipoallergenici: collagene, acido ialuronico, restylane o liposcultura.